Sfondo mixed media

Buona domenica a tutti!
Domenica scorsa nevicava e ne ho approfittato per fare un po’ di scrap, senza vincoli, senza impegno, solo per me! Ho deciso di fare qualche esperimento nuovo in terre poco conosciute ovvero il  mixed media…sì insomma, forse sarebbe più corretto dire che si è messo a nevicare proprio perché mi sono data al mixed media ;). Ho spulciato un po’ di blog online e preso spunto. Mi sono imbattuta in questa scrapper australiana e i suoi lavori mi sono piaciuti molto.
Va detto comunque che sono rimasta molto sul leggero. Per questa volta, infatti, mi sono limitata a un semplice sfondo.
Ecco il mio LO:

Ecco come ho fatto lo sfondo: prima ho passato una leggera mano di gesso. Sempre con il gesso (in genere si usa anche la modelling paste ma non ne avevo) e con l’aiuto di uno stencil a X ho creato un po’ di rilievo. Dopodiché ho lavorato gli inchiostri liquidi verde e azzurro con un pennello e un po’ di acqua, ho timbrato qua e là con il timbro a nido d’ape e quindi passato uno stencil a pois con del distress azzurro.
A questo punto ho fatto delle macchie, prima verdi e azzurre, e poi con l’inchiostro nero.

Per avere qualche punto di luce ho passato un po’ di versafine direttamente sul foglio e sporcato con la polvere oro da embossing. Ho passato sopra il dito per far andare dei granellini tutto attorno. Poi ho scaldato ottenendo questo effetto.

La scritta l’ho ritagliata alla Silhouette e ho ripassato i bordi con la penna bianca.

Eccoci arrivati in fondo. Credo che oggi ripeterò l’esperimento, sperando di non far nevicare questa volta!
A presto
Anna

2 risposte

  1. Se potessi fare nevicare adesso non sarebbe male! Comunque un excellente debutto! L'Australiana a un bellissimo stile effettivamente. Buon proseguimento con questa tecnica che comincio a vedere con un altro occhio!

Rispondi a Christine Treille Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *